Ginepro e il suo lungo cammino...

Domande e risposte sui problemi che si possono incontrare durante la lavorazione dei bonsai.
Aiutiamoci vicendevolmente!!!
Forum per coltivazione a livello base
Avatar utente
Carbone1986
Messaggi: 977
Iscritto il: mar feb 08, 2011 8:53 pm
Località:
Contatta:

Re: Ginepro e il suo lungo cammino...

Messaggio da leggereda Carbone1986 » mar ago 13, 2013 8:46 pm

Enrico Savini ha scritto:Stai volteggiando nella consapevolezza del nulla???
Luci e ombre del tuo karma giocano a nascondino tra i monti siderei??!!!

Beh del resto vittoria e sconfitta non sono altro che un vano rituale....:0

[ Post made via iPhone ] Immagine

8O 8O 8O 8O 8O 8O 8O

Avatar utente
Sibo
Messaggi: 8883
Iscritto il: ven dic 24, 2010 8:52 pm
Località: Modena

Re: Ginepro e il suo lungo cammino...

Messaggio da leggereda Sibo » mar ago 13, 2013 8:51 pm

Enrico Savini ha scritto:Stai volteggiando nella consapevolezza del nulla???
Luci e ombre del tuo karma giocano a nascondino tra i monti siderei??!!!

Beh del resto vittoria e sconfitta non sono altro che un vano rituale....:0

[ Post made via iPhone ] Immagine


Non posso che essere d'accordo......in fondo l'inconsapevolezza del subconscio trae beneficio dalla + palese consapevolezza umana che affonda le sue radici nel classico edonismo reaganiano..............
direi che tutto sia + che condivisibile !!!!!!!!!!

Avatar utente
Enrico Savini
Messaggi: 27311
Iscritto il: lun lug 26, 2004 5:14 pm
Località: Monteveglio(BO)

Re: Ginepro e il suo lungo cammino...

Messaggio da leggereda Enrico Savini » mer ago 14, 2013 7:40 pm

Allora lo sai!!!!!!! :0

[ Post made via iPhone ] Immagine

maxmelo
Messaggi: 6710
Iscritto il: dom nov 21, 2004 1:57 pm
Località: Alessandria

Re: Ginepro e il suo lungo cammino...

Messaggio da leggereda maxmelo » mer ago 14, 2013 7:43 pm

avete seminato delle nuove erbe di compagnia??? :-P:-P

Avatar utente
Enrico Savini
Messaggi: 27311
Iscritto il: lun lug 26, 2004 5:14 pm
Località: Monteveglio(BO)

Re: Ginepro e il suo lungo cammino...

Messaggio da leggereda Enrico Savini » ven ago 16, 2013 7:17 am

Ohi una bustina con scritto " purple qualcosa" sa' di salvia!!!!

[ Post made via iPhone ] Immagine

Avatar utente
Enrico Savini
Messaggi: 27311
Iscritto il: lun lug 26, 2004 5:14 pm
Località: Monteveglio(BO)

Re: Ginepro e il suo lungo cammino...

Messaggio da leggereda Enrico Savini » lun ago 19, 2013 7:06 am

Avanti mons aggressivi e bando alle ciance!!!

Reinnestiamo e cambiamo il periodo! :D

[ Post made via iPhone ] Immagine

Avatar utente
Sibo
Messaggi: 8883
Iscritto il: ven dic 24, 2010 8:52 pm
Località: Modena

Re: Ginepro e il suo lungo cammino...

Messaggio da leggereda Sibo » lun ago 19, 2013 7:28 am

Enrico Savini ha scritto:Avanti mons aggressivi e bando alle ciance!!!

Reinnestiamo e cambiamo il periodo! :D

[ Post made via iPhone ] Immagine


Su questo non ci piove........l'altro giorno ho fatto un falso rinvaso x dargli respiro in una ciotola un pelo + grande (3 cm di spazio tutt'intorno al ceppo)......le radici sono sanissime .....quando l'ho tirato fuori (con la dovuta delicatezza) e' uscito un blocco unico di radici......da paura.....non si vede un pizzico di terriccio......tutte radici !!!!!!!!!!

Avatar utente
Kenji
Messaggi: 821
Iscritto il: gio lug 28, 2011 5:25 pm
Località: Bussolengo (VR)

Re: Ginepro e il suo lungo cammino...

Messaggio da leggereda Kenji » lun ago 19, 2013 3:22 pm

8O 8O 8O 8O 8O

gabriele93
Messaggi: 1692
Iscritto il: lun giu 02, 2014 9:43 am
Località: Pienza (siena)

Re: Ginepro e il suo lungo cammino...

Messaggio da leggereda gabriele93 » mar set 13, 2016 2:07 pm

Ed eccomi qua, a tre anni di distanza dal suo ultimo upload, questo Ginepro è passato di mano per vie alquanto traverse ed è ritornato in Toscana, sua terra natia, sai mai che il clima di casa lo invogli a tenere qualche benedetto innesto :mrgreen:
Ringrazio in primis il Monsignore che ha svolto a suo tempo un lavoro egregio sulla ramificazione e sulla definizione delle vene, ma adesso riparte la SFIDA, cioè reinnestarlo a qualcosa che migliori la sua muta evidentemente oscena :oops:
A marzo è stato completamente risistemato, pulizia e ridefinizione delle vene, filatura, rafiatura ed infine impostazione da me eseguita sotto l'occhio attento del sensei :D
Queste sono le foto a distanza di 5 mesi, ha scartato solo qualche piccolo rametto e inoltre in apice ha già ricominciato a sfrecciare, sintomo di salute!
Il vaso al momento è saturo di radici ma drena bene e la pianta ha comunque vigore, quindi dopo che ci saremo confrontati col savinazzo sul da farsi getteremo le basi per il suo futuro, le prospettive e anche le peripezie non mancano di certo a questo ginepro....DAL LUNGO CAMMINO!

Avatar utente
Sibo
Messaggi: 8883
Iscritto il: ven dic 24, 2010 8:52 pm
Località: Modena

Re: Ginepro e il suo lungo cammino...

Messaggio da leggereda Sibo » mar set 13, 2016 2:35 pm

Come ti ho gia' detto Gabry sono molto felice che sia in mano tua questo Ginepro !!!!!!!!
Mi raccomando tienici aggiornati ............ :wink: :wink: :wink: :wink:

gabriele93
Messaggi: 1692
Iscritto il: lun giu 02, 2014 9:43 am
Località: Pienza (siena)

Re: Ginepro e il suo lungo cammino...

Messaggio da leggereda gabriele93 » mar set 13, 2016 2:53 pm

Sto provando a caricare le foto ma mi dice siano troppo grandi come formato, le sto riducendo ;-)

gabriele93
Messaggi: 1692
Iscritto il: lun giu 02, 2014 9:43 am
Località: Pienza (siena)

Re: Ginepro e il suo lungo cammino...

Messaggio da leggereda gabriele93 » mar set 13, 2016 3:06 pm

20160913_141057-min.jpg

20160913_141114-min.jpg

20160913_141121-min.jpg

20160913_140926-min.jpg

20160913_141239-min.jpg

20160913_140930-min.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

gabriele93
Messaggi: 1692
Iscritto il: lun giu 02, 2014 9:43 am
Località: Pienza (siena)

Re: Ginepro e il suo lungo cammino...

Messaggio da leggereda gabriele93 » mar set 13, 2016 3:12 pm

20160913_141135-min.jpg

Ed eccolo qua, nonostante abbia un gran vigore (lo dimostrano le crepe del mastice sulle vene resezionate per ricreare del secco il più possibile naturale) la vegetazione è pendula e soprattutto non riesce data la pesantezza a reggere il palco :oops:
Quindi i prossimi interventi saranno quelli di lavorare il secco frontale che il Mons ha creato con molti anni di cure e poi innesto per dare nuova vita a questa bestia :lol:
Stay tuned
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

chimico
Messaggi: 2929
Iscritto il: gio lug 14, 2011 7:10 am
Località: Mangone(CS) e Roma

Re: Ginepro e il suo lungo cammino...

Messaggio da leggereda chimico » mar set 13, 2016 3:38 pm

Visto la difficoltà ad accettare gli innesti incrocio le dita anche io per te Gabriele... ne guadagnerà moltissimo....

gabriele93
Messaggi: 1692
Iscritto il: lun giu 02, 2014 9:43 am
Località: Pienza (siena)

Re: Ginepro e il suo lungo cammino...

Messaggio da leggereda gabriele93 » mar set 13, 2016 3:53 pm

Certamente, così rimarrebbe solo una pianta palestra :roll:
Comunque se il mons era un osso duro, anche con me non è cascato nel morbido, un modo per innestarlo lo troveremo :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


Torna a “Coltiviamo insieme”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti