leccio da seme

Domande e risposte sui problemi che si possono incontrare durante la lavorazione dei bonsai.
Aiutiamoci vicendevolmente!!!
Forum per coltivazione a livello base
andria
Messaggi: 717
Iscritto il: sab feb 23, 2013 8:57 am
Località: prov.CA

leccio da seme

Messaggio da leggereda andria » mar nov 12, 2013 7:01 pm

un caloroso saluto a tutti.
il leccio che vi stò a presentare è stata ottenuto una decina di anni or sono da seme germogliato.premetto che sono autodidatta e che la pianta è sopravvissuta ai primi anni di totale incapacità e dopo varie vicissitudini ed errori l'anno scorso si presentava ìn questo modo.
Immagine
penso di poter dire che così era improponibile e mai avrebbe avuto futuro da bonsai.per cui o deciso di darci un taglio nel punto segnato in rosso e poi ho rinvasato in una ciottola capiente.durante il periodo vegetativo ho limitato al minimo i tagli a eccezione del ramo di profondità che tendeva a prendere il sopravvento .
le ultime foto si riferiscono a oggi.
fronte
Immagine
retro
Immagine
infine una domandina: secondo voi considerata la forte dominaza apicale sarebbe cosigliabile accorciare ora in modo da indurre la pianta a maturare gemme avventizie oppure(come io sarei propenso a fare)rimandare alla prossima primavera? grazie e ciao

maxmelo
Messaggi: 6710
Iscritto il: dom nov 21, 2004 1:57 pm
Località: Alessandria

Re: leccio da seme

Messaggio da leggereda maxmelo » mar nov 12, 2013 9:28 pm

io lascerei ben correre, hai fatto bene ad impostare le prime curve ma ora serve far crescerre per raccordare meglio l'apice e chiudere la ferita da potatura ... :-)

°°°Alessio°°°
Messaggi: 561
Iscritto il: mer set 04, 2013 11:39 am
Località: Prov. Monza Brianza

Re: leccio da seme

Messaggio da leggereda °°°Alessio°°° » mar nov 12, 2013 11:21 pm

Direi che la pianta sta venendo su bene......... :wink: .........io nel fermo vegetativo taglierei, guardando la foto che hai messo come fronte, il primo ramo in basso a sinistra........lo reputo troppo basso.......

cambo
Messaggi: 7282
Iscritto il: lun gen 16, 2006 11:57 am
Località: prov. cagliari

Re: leccio da seme

Messaggio da leggereda cambo » mer nov 13, 2013 10:07 am

Complimenti per come hai portato avanti questo leccio negli anni.
Vista la pazienza che fino ad ora hai dimostrato, ti consiglierei di laciarlo correre ancora, aumenterebbe di diametro più velocemente

[ Post made via Windows Smartphone ] Immagine

°°°Alessio°°°
Messaggi: 561
Iscritto il: mer set 04, 2013 11:39 am
Località: Prov. Monza Brianza

Re: leccio da seme

Messaggio da leggereda °°°Alessio°°° » mer nov 13, 2013 10:46 am

E giustamente come dicono gli amici del forum, il resto lascialo andare..........è una pianta da costruire......... :mrgreen:

andria
Messaggi: 717
Iscritto il: sab feb 23, 2013 8:57 am
Località: prov.CA

Re: leccio da seme

Messaggio da leggereda andria » mer nov 13, 2013 5:24 pm

grazie a tutti x i preziosi consigli.quindi continuo a fare crescere e poi in un secondo tempo vi consulterò sul taglio o meno.per quanto riguarda il primo ramo pure io ne avrei preferito uno un po' più alto, purtroppo così son nati.se dovessi eliminarlo mi troverei con il primo ramo a sinistra a metà albero x' l'altezza che voglio raggiungere dovrebbe essere sui 40cm o anche meno.sarei forse costretto ad abbassarlo a mo' di conifera.questa idea non mi piace .in alternativa si potrebbe pensare a un innesto a foro a circa metà strada tra primo e secondo a sinistra.x il momento ci penso su.ciao

alfredo
Messaggi: 98
Iscritto il: mar gen 03, 2012 5:56 pm
Località:
Contatta:

Re: leccio da seme

Messaggio da leggereda alfredo » mer nov 13, 2013 5:41 pm

se hai possibilità mettila in piena terra

andria
Messaggi: 717
Iscritto il: sab feb 23, 2013 8:57 am
Località: prov.CA

Re: leccio da seme

Messaggio da leggereda andria » sab dic 12, 2015 11:45 am

riprendo questo argomento dopo 2 anni , tempo nel quale ho cresciuto la quercia lasciando andare i primari soprattutto quello apicale. questo mi ha permesso di inspessire il tronco e raccordare il grosso taglio del 2013 dove però rimane una cicatrice non rimarginata. osservando la foto penso che x la prossima stagione ci sarà un accorciamento del tronco in modo da avere un cambio di direzione verso destra + in basso e poi cercherò di formare nuovi rami secondari. la pianta ha ancora bisogno di sviluppo in spessore nei punti giusti e potatura di rientro. ciao
quercia2015.JPG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

andria
Messaggi: 717
Iscritto il: sab feb 23, 2013 8:57 am
Località: prov.CA

Re: leccio da seme

Messaggio da leggereda andria » lun gen 23, 2017 7:46 pm

aggiornamento sul lavoro di questo leccio da seme a gennaio 2017.
nell'ultimo anno di coltivazione mi sono concentrato sulla crescita di alcuni rami in modo da farli ispessire e nel contempo cercare di far arretrare la vegetazione. in particolare sul primo ramo di sinistra, ma non solo. anche l'apice l'ho fatto allungare x poi essere accorciato su un ramo in posizione frontale sul quale formarò il nuivo apice. questo ramo dovrà raccordare quindi ulteriore libera crescita.
nell'ultimo step ho defogliato, potato molto e legato i rami dell'anno. come reazione mi aspetto in primavera l'emissione di nuovi germogli arretrati. quindi manterrò lo stesso vaso x tutto l'anno e nella migliore delle ipotesi rinvaserò nel 2018.
leccio2017.JPG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Ronzino
Messaggi: 471
Iscritto il: mer set 30, 2015 10:13 am
Località: Altamura (BA)

Re: leccio da seme

Messaggio da leggereda Ronzino » lun gen 23, 2017 8:01 pm

Wow che lavoro! Complimenti per la capacità di vedere nel futuro di una pianta che sembrava insignificante. Io il ramo dentro la curva non lo avrei mai tenuto, sbagliando.

Avatar utente
mauritius
Messaggi: 338
Iscritto il: mer nov 29, 2006 4:08 pm
Località: Domusnovas (CI)

Re: leccio da seme

Messaggio da leggereda mauritius » lun gen 23, 2017 8:25 pm

bella evoluzione !! :wink:

frantore
Messaggi: 1467
Iscritto il: mar set 09, 2014 1:26 pm
Località: sardegna centro-orientale

Re: leccio da seme

Messaggio da leggereda frantore » lun gen 23, 2017 9:09 pm

Ma, hai defogliato ora? :roll:

gabriele93
Messaggi: 1703
Iscritto il: lun giu 02, 2014 9:43 am
Località: Pienza (siena)

Re: leccio da seme

Messaggio da leggereda gabriele93 » lun gen 23, 2017 10:36 pm

Bello il lavoro partendo da seme e complimenti per la costanza nella coltivazione, la corteccia ha assunto un colore chiaro simile a quello di un faggio o di un acero :-)
A mio parere però la disposizione della ramificazione andrebbe rivista, specialmente il punto da dove partono i rami (magari anche con qualche autoinnesto passante ) !

andria
Messaggi: 717
Iscritto il: sab feb 23, 2013 8:57 am
Località: prov.CA

Re: leccio da seme

Messaggio da leggereda andria » mar gen 24, 2017 6:19 pm

Ronzino ha scritto:Wow che lavoro! Complimenti per la capacità di vedere nel futuro di una pianta che sembrava insignificante. Io il ramo dentro la curva non lo avrei mai tenuto, sbagliando.


ronzino grazie x i complimenti,
se ti riferisci al primo ramo di destra, penso che alla fine lo avresti tenuto anche tu, altrimenti saresti stato costretto a situare il primo ramo oltre 1/2 dell'altezza totale. poi bisognava compensare la posizione del primo ramo di sinistra che è molto in basso. x questo era necessario, a mio parere, farlo scendere molto.

andria
Messaggi: 717
Iscritto il: sab feb 23, 2013 8:57 am
Località: prov.CA

Re: leccio da seme

Messaggio da leggereda andria » mar gen 24, 2017 6:21 pm

frantore ha scritto:Ma, hai defogliato ora? :roll:


si ho defogliato prima di potare e impostare questa fine settimana. avevo bisogno dei rami spogli x farmi una idea chiara anche x il futuro.
dalla faccina perplessa sembrerebbe che tu abbia dei dubbi... dimmi pure liberamente cosa ne pensi.


Torna a “Coltiviamo insieme”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: achi3, Bing [Bot], dgiky, Gabbosai, giovanmar, mauriziomini, Piercosi, ramirez, salvo58, stefano roncato, Tala1992 e 22 ospiti