Melograno - piantina - impostazione futura

Domande e risposte sui problemi che si possono incontrare durante la lavorazione dei bonsai.
Aiutiamoci vicendevolmente!!!
Forum per coltivazione a livello base
LiRRio
Messaggi: 127
Iscritto il: dom giu 25, 2017 5:50 pm
Località: Roma

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda LiRRio » dom set 10, 2017 9:59 am

andria ha scritto:io lascerei che la pianta lavori indisturbata. il prossimo anno potrai tagliare dove hai indicato.
il legno del melograno, come quello del ficus, è piuttosto tenero quindi non avrai difficoltà a piegarlo, devi solo migliorare la tecnica di legatura.

Ok, bene farò così. Grazie mille per il consiglio!

Piercosi
Messaggi: 765
Iscritto il: sab set 09, 2017 10:46 am
Località: Camerata Picena (AN)

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda Piercosi » mar set 12, 2017 10:49 am

non condivido troppo l'idea che il melograno abbia un legno poco duro... anzi, se matura troppo, tende a spaccarsi nel tentativo di piegarlo... eventuali pieghe le farei non appena perde le foglie...

LiRRio
Messaggi: 127
Iscritto il: dom giu 25, 2017 5:50 pm
Località: Roma

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda LiRRio » mar set 12, 2017 6:25 pm

Piercosi ha scritto:non condivido troppo l'idea che il melograno abbia un legno poco duro... anzi, se matura troppo, tende a spaccarsi nel tentativo di piegarlo... eventuali pieghe le farei non appena perde le foglie...

Onestamente anche a me sembra così, ma non sono esperto.. quindi tu suggerisci appena perde tutte le foglie, in autunno, di eseguire taglio e cambio apice?

Piercosi
Messaggi: 765
Iscritto il: sab set 09, 2017 10:46 am
Località: Camerata Picena (AN)

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda Piercosi » mer set 13, 2017 10:54 am

Dipende cosa vorrai fare di questa pianta... di come te la immagini una volta finita, o quasi...

Se intendi fare un mame puoi iniziare a lavorarla... ma se fosse mia al momento la lascerei così in modo da farle fare un buon diametro basale... per poi capitozzare e ricostruire tra qualche anno...

Non ha una forma particolare tale da giustificare gli sforzi per farne un mame...

LiRRio
Messaggi: 127
Iscritto il: dom giu 25, 2017 5:50 pm
Località: Roma

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda LiRRio » mer set 13, 2017 11:44 am

Piercosi ha scritto:Dipende cosa vorrai fare di questa pianta... di come te la immagini una volta finita, o quasi...

Se intendi fare un mame puoi iniziare a lavorarla... ma se fosse mia al momento la lascerei così in modo da farle fare un buon diametro basale... per poi capitozzare e ricostruire tra qualche anno...

Non ha una forma particolare tale da giustificare gli sforzi per farne un mame...

No, Mame no. Non ne sarei capace, sono un principiante.
Vorrei fare un eretto informale!
In questo caso allora lascio crescere. L'unica cosa che mi preoccupa è che più aspetto e più la capitozzatura sarà grande ed evidente. Pensavo che seguendo una pianta da talea, uno dei vantaggi fosse cambiare apice di continuo tagliando rami sottili, piegando e non creando quindi tagli evidenti.

Grazie per il consiglio!
Ultima modifica di LiRRio il mer set 13, 2017 12:10 pm, modificato 2 volte in totale.

Piercosi
Messaggi: 765
Iscritto il: sab set 09, 2017 10:46 am
Località: Camerata Picena (AN)

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda Piercosi » mer set 13, 2017 11:55 am

i tagli fatti su tronchi di un paio di anni, vengono cicatrizzati quasi subito, avendo cura di utilizzare mastice giapponese con ormoni...
il melograno non ha difficoltà a creare callo...

andria
Messaggi: 770
Iscritto il: sab feb 23, 2013 8:57 am
Località: prov.CA

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda andria » mer set 13, 2017 7:28 pm

Piercosi ha scritto:non condivido troppo l'idea che il melograno abbia un legno poco duro... anzi, se matura troppo, tende a spaccarsi nel tentativo di piegarlo... eventuali pieghe le farei non appena perde le foglie...


basta lavorare il legno con delle sgorbie x rendersi conto che il legno è tenero e lo si confronti con altri legni, tipo olivastro , x capire le differenze. quando inizia a lignificare risulta fragile e quello non è un buon momento x piegare. legno di un anno ben lignificato in genere non crea problemi. invece non è molto elastico e se la tecnica di legatura e piegatura non è buona allora si possono verificare rotture. non è un caso che consigliavo di esercitarsi sulla legatura.

Piercosi
Messaggi: 765
Iscritto il: sab set 09, 2017 10:46 am
Località: Camerata Picena (AN)

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda Piercosi » mer set 13, 2017 7:35 pm

In effetti è più corretto parlare di poca elasticità... rende di più... :)

LiRRio
Messaggi: 127
Iscritto il: dom giu 25, 2017 5:50 pm
Località: Roma

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda LiRRio » mar mar 06, 2018 1:27 pm

Ciao a tutti,

aggiornamento della piantina:
- effettuato rinvaso in ciotola con pomice e tu, sfittonando e allargando orizzontalmente le radici.

La situazione al momento è questa:
IMG_20180306_131924.jpg

IMG_20180306_131855.jpg


Tra qualche giorno incomincerò a concimare con Prodigy.
Ho dubbi su come procedere, in particolare:
- durante la cimatura primaverile ed estiva, come mi comporto?
- potatura drastica, conviene tagliare qualche ramo?
- come lo vedete un doppio tronco?
- all'altezza della diramazione del tronco principale nei due secondari, sono apparse due gemme! Che faccio, le tolgo? Creeranno un inestetismo? Oppure conviene ripartire da quelle per avere conicità?
Altri pareri?

Grazie!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

michelo
Messaggi: 499
Iscritto il: mer nov 26, 2014 5:44 pm
Località: prov. Latina

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda michelo » mar mar 06, 2018 3:09 pm

ma vuoi fare un mame? altrimenti direi che lo lasci crescere per qualche anno quasi senza toccarlo.
il prodigy non prima di fine mese però.

LiRRio
Messaggi: 127
Iscritto il: dom giu 25, 2017 5:50 pm
Località: Roma

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda LiRRio » mar mar 06, 2018 4:14 pm

michelo ha scritto:ma vuoi fare un mame? altrimenti direi che lo lasci crescere per qualche anno quasi senza toccarlo.
il prodigy non prima di fine mese però.

No, un Mame no.
Farlo crescere si, ma nel modo giusto. Non vorrei ritrovarmi materiale da rifare da 0, senza conicità e con anticonicita'.
Per questo chiedo se tagliare qualche ramo già da ora e se togliere le due gemme nella biforcazione del tronco ( creerebbero anticonicita' immagino)

Flick
Messaggi: 365
Iscritto il: mar lug 09, 2013 4:06 pm
Località: Marter, Trentino

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda Flick » mar mar 06, 2018 4:23 pm

I rami ti serviranno per fare diametro

LiRRio
Messaggi: 127
Iscritto il: dom giu 25, 2017 5:50 pm
Località: Roma

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda LiRRio » mar mar 06, 2018 4:35 pm

Flick ha scritto:I rami ti serviranno per fare diametro

Cerco di chiarire. Intendo queste due gemme nella biforcazione:
IMG_20180306_163410.jpg

Se non le tolgo il tronco avrà diametro più li che alla base. No?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Parcy1995
Messaggi: 17
Iscritto il: lun lug 10, 2017 8:47 pm
Località: Bolzano (bz)

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda Parcy1995 » mar mar 06, 2018 11:02 pm

Con le gemme pronte sotto io toglierei senza pensarci 2 volte il ramo sulla sinistra e poi il ramo sx sulla seconda biforcazione

LiRRio
Messaggi: 127
Iscritto il: dom giu 25, 2017 5:50 pm
Località: Roma

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda LiRRio » mar mar 06, 2018 11:40 pm

Parcy1995 ha scritto:Con le gemme pronte sotto io toglierei senza pensarci 2 volte il ramo sulla sinistra e poi il ramo sx sulla seconda biforcazione

Intendi così?
Lasciando quindi crescere le due gemme in giallo? O solo una Delle due? Ho paura che due rami paralleli creino un ispessimento brutto
IMG_20180306_131855_01.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Torna a “Coltiviamo insieme”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 41 ospiti