Melograno - piantina - impostazione futura

Domande e risposte sui problemi che si possono incontrare durante la lavorazione dei bonsai.
Aiutiamoci vicendevolmente!!!
Forum per coltivazione a livello base
LiRRio
Messaggi: 127
Iscritto il: dom giu 25, 2017 5:50 pm
Località: Roma

Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda LiRRio » dom lug 09, 2017 10:39 am

Ciao a tutti,

ho questa piantina di melograno che cresce in fretta.
punica2.jpg


Alcune domande:
1) Qualcuno può consigliarmi come iniziare a movimentare il tronco?
2) Costruire un progetto per il futuro? Tre tronchi, ha senso? avendo quei due rami che partono da molto in basso allo stesso punto? Ho notato che alla base c'è una piccola curva.
punica1.jpg

3) Per ora vorrei movimentare solo il tronco. A marzo del prossimo anno rinvaso in ciotola 30cm con pomice 80% e tu 20%, corretto?

Grazie mille!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Psycho_alchemist
Messaggi: 2181
Iscritto il: mer mag 06, 2015 10:17 am
Località: Milano

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda Psycho_alchemist » mar lug 11, 2017 10:36 am

Non conosco il melograno, se il legno si piega facilmente o meno...però proverei con la filatura a movimentare la parte prima della biforcazione.
Tronco multiplo no, una prerogativa è che partano dalla base, e qui hai doversi centimetri dalla base.
Lascia crescere per qualche stagione dopo aver movimentato, magari il prossimo anno puoi iniziare a filare uno dei rametti più piccoli come prosecuzione del tronco, lasciando gli altri per fare diametro.

LiRRio
Messaggi: 127
Iscritto il: dom giu 25, 2017 5:50 pm
Località: Roma

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda LiRRio » mar lug 11, 2017 2:56 pm

Grazie del consiglio.
Due note:
1) Il tronco prima della biforcazione e' veramente corto, direi massimo un 5 cm. In che modo lo dovrei modellare? Ha già quella specie di gobbetta, dici che non basta?
2) dopo la biforcazione il ramo centrale ha più spessore rispetto ai due laterali. Per rispettare la conicità vuol dire tenere quello e tagliare uno degli altri due in futuro? Se si, intanto movimento anche la prosecuzione centrale?

Grazie mille

andria
Messaggi: 809
Iscritto il: sab feb 23, 2013 8:57 am
Località: prov.CA

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda andria » mar lug 11, 2017 5:52 pm

x la mia esperienza posso dirti che il melograno si lega facilmente, essendo legno tenero ma in certi periodi risulta fragile cioè facile a rompersi. nel tuo caso io eliminerei da subito il tronco centrale e cercherei di ottenere una partenza inclinata secondo i canoni dell' eretto informale. con un tirante fissato al vaso inclinerei il primo tratto di tronco. a questo punto uno dei tronchi rimanenti lo puoi usare x formare il fronte, l'altro lo lasci sviluppare sul retro come ramo di sacrificio x ispessire la base del tronco.

LiRRio
Messaggi: 127
Iscritto il: dom giu 25, 2017 5:50 pm
Località: Roma

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda LiRRio » gio lug 13, 2017 4:59 pm

Ciao Andria,

grazie per i consigli, alcune domande:
1) Perchè tagliare il tronco principale? Non conviene tagliare uno dei due laterali, dare movimento a quello centrale e tenerne uno di sacrificio dietro il fronte? Cosi creerei una cicatrice meno evidente, no?
2) Tiranti mai usati, posso provare con il filo a tare movimento al tronco iniziale piegandolo verso la gobbetta?
3) Quando posso fare questi lavori? Anche ora?

Grazie mille

andria
Messaggi: 809
Iscritto il: sab feb 23, 2013 8:57 am
Località: prov.CA

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda andria » gio lug 13, 2017 9:25 pm

x quanto riguarda la prima domanda, tagliare l'elemento centrale ti permette un cambio di direzione e nel contempo il taglio trovandosi in mezzo risulta meno evidente. inoltre sarebbe preferibile eliminare la parte + vecchia perché in pratica meno flessibile. comunque il melograno cicatrizza facilmente e se preferisci tenere il tronco centrale va bene lo stesso.
puoi anche dare movimento usando il filo, ti suggerivo un tirante perché è semplice e funzionale.
personalmente lavoro i melograni x tutta la stagione vegetativa.

LiRRio
Messaggi: 127
Iscritto il: dom giu 25, 2017 5:50 pm
Località: Roma

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda LiRRio » ven lug 14, 2017 12:44 am

Veramente gentile Andria. Allora preferirei tenere il centrale perché comunque la pianta è giovane ed anche il ramo centrale è facilmente piegabile.

Ti vorrei chiedere come ultima cosa se ti andrebbe di farmi uno schizzo sulla foto che ho postato sopra, anche bruttissimo, di come la piegheresti/movimenteresti (tenendo presente la gobbetta che spinge verso dietro) sia tronco che ramo centrale + ramo di sacrificio

È il mio primo tentativo, sto cercando di apprendere il più possibile e mi stai dando un grande aiuto!Grazie mille

andria
Messaggi: 809
Iscritto il: sab feb 23, 2013 8:57 am
Località: prov.CA

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda andria » ven lug 14, 2017 6:46 pm

lo schema è semplice

punica2_LI.jpg


il ramo di destra lo sollevi con il filo mentre quello di sinistra lo puoi abbassare un poco. in questa fase puoi solo indirizzare i rami senza imprimere curve marcate se non sul primo tratto. cambi di direzione li potrai ottenere in seguito con la potatura. la gobbetta alla base dovrebbe andare + o - verso il retro cioè la concavità deve essere verso il fronte.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

LiRRio
Messaggi: 127
Iscritto il: dom giu 25, 2017 5:50 pm
Località: Roma

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda LiRRio » sab lug 15, 2017 8:46 pm

andria ha scritto:il ramo di destra lo sollevi con il filo mentre quello di sinistra lo puoi abbassare un poco. in questa fase puoi solo indirizzare i rami senza imprimere curve marcate se non sul primo tratto. cambi di direzione li potrai ottenere in seguito con la potatura. la gobbetta alla base dovrebbe andare + o - verso il retro cioè la concavità deve essere verso il fronte.

Perfetto tutto chiaro. Per quanto riguarda il taglio del ramo, a che altezza? All'attaccatura?

andria
Messaggi: 809
Iscritto il: sab feb 23, 2013 8:57 am
Località: prov.CA

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda andria » dom lug 16, 2017 10:56 am

all'attaccatura oppure lasciando un moncone da far seccare ed eliminare successivamente nel caso si volesse usare come attacco x un tirante. attenzione perché quello è un punto a rischio "scosciamento", cioè distacco dei rami piegati a partire dalla linea del taglio.

LiRRio
Messaggi: 127
Iscritto il: dom giu 25, 2017 5:50 pm
Località: Roma

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda LiRRio » mar lug 18, 2017 9:16 pm

andria ha scritto:all'attaccatura oppure lasciando un moncone da far seccare ed eliminare successivamente nel caso si volesse usare come attacco x un tirante. attenzione perché quello è un punto a rischio "scosciamento", cioè distacco dei rami piegati a partire dalla linea del taglio.


Ciao Andria, ho preso coraggio ed ho fatto un casino mi sa!
Praticamente ho:
1) Tagliato il ramo centrale, lasciando un moncone
2) fatto due buchetti ed un accrocco per poter simulare un tirante e piegare il tronco tramite il moncone
3) applicato due fili, uno per il ramo di sacrificio, piegandolo, l altro per il cambio di apice mandandolo un po verso destra

Non ho mai fatto lavori del genere, quindi ho fatto un disastro.
Come rimedio? Butto la pianta?
m4.jpg
m5.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

andria
Messaggi: 809
Iscritto il: sab feb 23, 2013 8:57 am
Località: prov.CA

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda andria » mer lug 19, 2017 7:35 pm

secondo me hai fatto un buon lavoro, considerato che sei alle prime esperienze. io magari avrei piegato maggiormente la continuazione del tronco a sinistra. ma ripeto, tutto sommato bene.

LiRRio
Messaggi: 127
Iscritto il: dom giu 25, 2017 5:50 pm
Località: Roma

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda LiRRio » mer lug 19, 2017 8:56 pm

andria ha scritto:secondo me hai fatto un buon lavoro, considerato che sei alle prime esperienze. io magari avrei piegato maggiormente la continuazione del tronco a sinistra. ma ripeto, tutto sommato bene.

Pensavo peggio, grazie!

Allora se sei d'accordo procederei così:
1) controllo il filo, appena incide lo tolgo
2) lascio il moncone tirato fino a prossima primavera
3) appena escono le gemme prossima primavera rinvaso in ciotola 25cm con pomice 80% e TU 20% levando contestualmente il moncone

Ti torna? Altro? Dopo questo prometto di non romperti più fino a prossima primavera!

Grazie di tutto!!

andria
Messaggi: 809
Iscritto il: sab feb 23, 2013 8:57 am
Località: prov.CA

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda andria » ven lug 21, 2017 4:27 pm

x me va bene. ne riparliamo al momento del rinvaso. ciao

LiRRio
Messaggi: 127
Iscritto il: dom giu 25, 2017 5:50 pm
Località: Roma

Re: Melograno - piantina - impostazione futura

Messaggio da leggereda LiRRio » mar ago 15, 2017 8:54 pm

andria ha scritto:x me va bene. ne riparliamo al momento del rinvaso. ciao

Ciao Andria, tutti,

Non vorrei disturbarti ulteriormente ma sta succedendo qualcosa di strano alla pianta da circa 2 settimane. Le foglie, sopratutto dei nuovi germogli, stanno diventando tutte arricciate. Allego una foto, cosa può essere?

Problema radici? Preciso che il terreno non è molto buono, soprattutto sul fondo appare molto compatto. Ho già effettuato dei fori con uno stecchino per far penetrare meglio l'acqua, ma la situazione non è cambiata. L'ho tenuto all'ombra piena fino ad ora, da oggi invece visto che le temperature sono scese, prende il sole dalle 17 in poi.

Grazie a chi tenta di aiutarmi!

15028268336311227210132.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Torna a “Coltiviamo insieme”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Francesconeri, lsottile, maxiteris, riccardocar, stin88 e 60 ospiti