Ginepro...da cimitero?

Domande e risposte sui problemi che si possono incontrare durante la lavorazione dei bonsai.
Aiutiamoci vicendevolmente!!!
Forum per coltivazione a livello base
Raffaello71
Messaggi: 17
Iscritto il: lun dic 04, 2017 9:55 pm
Località: Bariano

Ginepro...da cimitero?

Messaggio da leggereda Raffaello71 » dom feb 11, 2018 4:28 pm

Ciao a tutti
Questi sono penso dei ginepri anche se non so quale varietà...ne ho visti altri solo in alcune zone del cimitero del mio paese...mi furono regalati 4 anni fa da mia suocera la quale ,per favorire il mio lavoro me li porto' sradicati e con le radici nude e completamente ben lavate!!!preso di improvviso li misi in vaso con quello che avevo in casa, cioè lapillo,terriccio e perlite.non so come ma riuscii a non farlo morire e li lasciai andare per 3 anni durante i quali le piante in primavera ed autunno meritavano nuovi aghi(pochi) e seccavano quelli vecchi.lo scorso anno non sapendo come risolvere ho provato a rinvasare in akadama e perdite ma la situazione non è migliorata...vorrei provare ad innestarli con qualche varietà di ginepro a squame ma visto la scarsa vigoria della pianta dubito possa funzionare.
Consigli??
Grazie
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

RingoStarr.
Messaggi: 315
Iscritto il: ven gen 05, 2018 2:51 am
Località: Roma

Re: Ginepro...da cimitero?

Messaggio da leggereda RingoStarr. » dom feb 11, 2018 10:28 pm

I cipressi sono da cimitero...questi a me sembrano juniperus.blue star.

ernestoema
Messaggi: 80
Iscritto il: sab set 23, 2017 8:42 am
Località: Islanda

Re: Ginepro...da cimitero?

Messaggio da leggereda ernestoema » lun feb 12, 2018 12:42 am

Anche a me sembra un ginepro blue star. Pianta nella terza foto mi sembra ha un bel movimento sul tronco di destra

Raffaello71
Messaggi: 17
Iscritto il: lun dic 04, 2017 9:55 pm
Località: Bariano

Re: Ginepro...da cimitero?

Messaggio da leggereda Raffaello71 » lun feb 12, 2018 6:25 pm

In realtà a me piacciono molto perché dal vivo hanno un bel piede oltre che un bel movimento...il problema è questo continuo seccare dei rami a cui non trovo soluzione,ho provato a variare esposizione innaffiatura e concimazione ma non è mai cambiato nulla...

RingoStarr.
Messaggi: 315
Iscritto il: ven gen 05, 2018 2:51 am
Località: Roma

Re: Ginepro...da cimitero?

Messaggio da leggereda RingoStarr. » lun feb 12, 2018 9:23 pm

Dipende dal drenaggio che che hai usato, a me sembra troppo zuppo il terriccio-

Raffaello71
Messaggi: 17
Iscritto il: lun dic 04, 2017 9:55 pm
Località: Bariano

Re: Ginepro...da cimitero?

Messaggio da leggereda Raffaello71 » lun feb 12, 2018 9:51 pm

Le prime due foto sono di fine novembre mentre le altre due sono dello scorso anno quando avevo appena rinvasato usando akadama al 100 per 100 ed avevo appena bagnato

RingoStarr.
Messaggi: 315
Iscritto il: ven gen 05, 2018 2:51 am
Località: Roma

Re: Ginepro...da cimitero?

Messaggio da leggereda RingoStarr. » lun feb 12, 2018 10:32 pm

Akadama assoluta non va bene, va sempre miscelata con altro terriccio inerte;
Sia d'inverno che d'estate il substrato deve sempre respirare.
Fai attenzione alle annaffiature e usa Aliette,che ci potrebbe essere marciume radicale.

Avatar utente
cosisal
Messaggi: 934
Iscritto il: dom gen 15, 2006 10:05 am
Località: Lecce - Bari

Re: Ginepro...da cimitero?

Messaggio da leggereda cosisal » lun feb 12, 2018 10:35 pm

dai ragazzi, marciume in akadama pura oltretutto rinvasato da circa un anno a me sembra pura fobia...

Piercosi
Messaggi: 870
Iscritto il: sab set 09, 2017 10:46 am
Località: Camerata Picena (AN)

Re: Ginepro...da cimitero?

Messaggio da leggereda Piercosi » mar feb 13, 2018 7:30 am

Magari spingerà di meno... sulle piante in coltivazione e accrescimento sarebbe meglio usare altre miscele... ma il marciume proprio no...!!!

Avatar utente
cosisal
Messaggi: 934
Iscritto il: dom gen 15, 2006 10:05 am
Località: Lecce - Bari

Re: Ginepro...da cimitero?

Messaggio da leggereda cosisal » mar feb 13, 2018 7:54 am

Tra i substrati granulari l'akadama è quello con maggiore CSC che permette il miglior scambio di elementi nutritivi con la pianta, poi si passa a torba e materiali organici...il vero inconveniente dell'akadama è che si sbriciola col passare del tempo determinando una zolla compatta che potrebbe dare problemi di asfissia...ma parliamo nella peggiore delle ipotesi di almeno 3-4 anni di coltivazione nello stesso vaso

RingoStarr.
Messaggi: 315
Iscritto il: ven gen 05, 2018 2:51 am
Località: Roma

Re: Ginepro...da cimitero?

Messaggio da leggereda RingoStarr. » mar feb 13, 2018 12:33 pm

Allora perche' sta in queste condizioni questa pianta,qualche ragione ci dev'essere.
Se non e' l'akadama...possono essere le concimazioni.

Avatar utente
cosisal
Messaggi: 934
Iscritto il: dom gen 15, 2006 10:05 am
Località: Lecce - Bari

Re: Ginepro...da cimitero?

Messaggio da leggereda cosisal » mar feb 13, 2018 3:13 pm

Magari bastasse una foto per sapere perché una pianta sta male...i motivi possono essere tanti esposizione, condizioni ambientali, innaffiature, parassiti, carenze piuttosto che eccessi di elementi ecc...di sicuro derubricare qualsiasi cosa a marciume e substrato non è la soluzione

RingoStarr.
Messaggi: 315
Iscritto il: ven gen 05, 2018 2:51 am
Località: Roma

Re: Ginepro...da cimitero?

Messaggio da leggereda RingoStarr. » mar feb 13, 2018 4:48 pm

Sono d'accordo ma dipende da Raffaello spiegarci meglio la situazione del terriccio.

Raffaello71
Messaggi: 17
Iscritto il: lun dic 04, 2017 9:55 pm
Località: Bariano

Re: Ginepro...da cimitero?

Messaggio da leggereda Raffaello71 » mar feb 13, 2018 9:38 pm

RingoStarr. ha scritto:Sono d'accordo ma dipende da Raffaello spiegarci meglio la situazione del terriccio.
il terriccio come gia detto e akadama al 100 per 100.le piante,tranne da giugno a settembre,stanno al sole per tutto il pomeriggio,vengono concimate con biogold che integro con del fertilizzante liquido commerciale e vengono annaffiare la sera dopo il calar del sole.nei mesi più caldi le piante soffrono molto di più e per questo vengono spostate dove prendono il sole diretto solo per un paio di ore.parlando con ivo in occasione di un incontro mi diceva che questa varietà ha la tendenza a seccare.per annaffiare uso acqua del pozzo che avendo un ph e una durezza molto alta probabilmente rendono difficile l assorbire le sostanze nutritive ,questo è l unica cosa che mi viene in mente.

RingoStarr.
Messaggi: 315
Iscritto il: ven gen 05, 2018 2:51 am
Località: Roma

Re: Ginepro...da cimitero?

Messaggio da leggereda RingoStarr. » mar feb 13, 2018 10:00 pm

Solo il bio-gold dovevi mettere;non dovevi integrarlo con altri concimi, se Ivo ha detto che tende a seccare ci dev'esser un motivo..


Torna a “Coltiviamo insieme”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: ilniele, marco1977, pacoffigno e 6 ospiti