Nuovo metodo per far radicare le talee

Domande e risposte sui problemi che si possono incontrare durante la lavorazione dei bonsai.
Aiutiamoci vicendevolmente!!!
Forum per coltivazione a livello base
Armando
Messaggi: 1484
Iscritto il: sab giu 26, 2010 10:57 am
Località: TARZO (TV)
Contatta:

Nuovo metodo per far radicare le talee

Messaggio da leggereda Armando » lun ago 06, 2018 12:45 pm

Nelle mie numerosissime sperimentazioni nel bonsai e nella coltivazione in genere, ho provato anche la tecnica della patata come supporto per una talea. Premetto che con le rose ho ottenuto dei buoni risultati, ed ora prova ad allargare le specie con lo stesso sistema. Non lo so se avrò successo, ma provare non costa niente (a parte il misero costo per le patate usate che andrebbero perdute in caso di fallimento). Agosto è il periodo secondario rispetto alla primavera per fare delle talee, per cui oggi ci ho provato, prelevando cinque talee di specie diverse, cinque patate e un vaso grande di plastica per contenere il terriccio e le patate. Ho usato anche cinque bottiglie di plastica vuote che serviranno per creare una mini serra infilandone sulla talea inserita nella patata. Vediamo questi tre semplici passaggi.


Immagine Immagine Immagine

Armando
Messaggi: 1484
Iscritto il: sab giu 26, 2010 10:57 am
Località: TARZO (TV)
Contatta:

Re: Nuovo metodo per far radicare le talee

Messaggio da leggereda Armando » lun ago 06, 2018 12:50 pm

Era rimasta fuori una foto delle talee usate, eccola.

Immagine

Piercosi
Messaggi: 870
Iscritto il: sab set 09, 2017 10:46 am
Località: Camerata Picena (AN)

Re: Nuovo metodo per far radicare le talee

Messaggio da leggereda Piercosi » lun ago 06, 2018 1:56 pm

Beh, dicono che funzioni... :) carina l'idea della bottiglia... :)

MarioC
Messaggi: 80
Iscritto il: mer dic 27, 2017 9:38 pm
Località: Roma

Re: Nuovo metodo per far radicare le talee

Messaggio da leggereda MarioC » lun ago 06, 2018 2:07 pm


stoncold10
Messaggi: 38
Iscritto il: mer gen 04, 2006 7:36 pm
Località: bologna

Re: Nuovo metodo per far radicare le talee

Messaggio da leggereda stoncold10 » lun ago 06, 2018 7:33 pm

su una nota rivasta ce stato poco tempo fa un articolo secondo me molto interessante su come fare talee.lo sto provando e x il momento sembra funzionare.mi hanno preso melograno spirea e lagestroemia..(va be essenza abb facili nella radicazione).cmq vedremo poi anche in futuro

Piercosi
Messaggi: 870
Iscritto il: sab set 09, 2017 10:46 am
Località: Camerata Picena (AN)

Re: Nuovo metodo per far radicare le talee

Messaggio da leggereda Piercosi » lun ago 06, 2018 8:20 pm

stoncold10 ha scritto:su una nota rivasta ce stato poco tempo fa un articolo secondo me molto interessante su come fare talee.lo sto provando e x il momento sembra funzionare.mi hanno preso melograno spirea e lagestroemia..(va be essenza abb facili nella radicazione).cmq vedremo poi anche in futuro


E di quale procedimento si parla...?

Avatar utente
santiago
Messaggi: 270
Iscritto il: ven feb 20, 2009 11:18 pm
Località:
Contatta:

Re: Nuovo metodo per far radicare le talee

Messaggio da leggereda santiago » lun ago 06, 2018 8:55 pm

Armando, gentilmente...con questo sistema come si fa a controllare la radicazione della talea? E al momento di estrarla non si rischia di danneggiare le sottili radichette?
Io ho provatoa taleizzare nello sfagno dei getti vigorosi di azalea...a distanza di oltre un mese sembrano stare benissimo ma nel sollevarle dal substrato non si vedono neanche mezza radice.... e poi crollano... boh....

Armando
Messaggi: 1484
Iscritto il: sab giu 26, 2010 10:57 am
Località: TARZO (TV)
Contatta:

Re: Nuovo metodo per far radicare le talee

Messaggio da leggereda Armando » mar ago 07, 2018 8:29 am

santiago ha scritto:Armando, gentilmente...con questo sistema come si fa a controllare la radicazione della talea? E al momento di estrarla non si rischia di danneggiare le sottili radichette?
Io ho provatoa taleizzare nello sfagno dei getti vigorosi di azalea...a distanza di oltre un mese sembrano stare benissimo ma nel sollevarle dal substrato non si vedono neanche mezza radice.... e poi crollano... boh....


Su di un paio di talee di rosa infilate singolarmente nella patata come da foto sopra, dopo l'avvenuta ripresa vegetativa sempre più abbondante (si toglie la bottiglia perchè ha terminato il suo compito), le radichette uscivano dalla patata per iniziare successivamente ad alimentarsi maggiormente grazie alla presenza del terriccio. Quando le radici si erano rinforzate continuavano la lora attività nel vaso di plastica.

stoncold10
Messaggi: 38
Iscritto il: mer gen 04, 2006 7:36 pm
Località: bologna

Re: Nuovo metodo per far radicare le talee

Messaggio da leggereda stoncold10 » mar ago 07, 2018 7:09 pm

ma guarda piero...è metodo molto semplice che io ho semplificato ulteriormente e per ora funziona...ho tatto talee semolegnose di 4 5 cm e messe in akadama dentro un sottovaso con acqua costante e sparsa di ormone radicante.l'articolo dice che in questo sistema si possono fare talee bene o male x tutta la stagione e anche specie di difficile radicazione.poi bisognera' vedere....sono curioso di provare con le legnose

Rick Defender
Messaggi: 112
Iscritto il: mar nov 08, 2016 9:18 am
Località: IT Bologna

Re: RE: Re: Nuovo metodo per far radicare le talee

Messaggio da leggereda Rick Defender » mer ago 08, 2018 6:38 am

stoncold10 ha scritto:ma guarda piero...è metodo molto semplice che io ho semplificato ulteriormente e per ora funziona...ho tatto talee semolegnose di 4 5 cm e messe in akadama dentro un sottovaso con acqua costante e sparsa di ormone radicante.l'articolo dice che in questo sistema si possono fare talee bene o male x tutta la stagione e anche specie di difficile radicazione.poi bisognera' vedere....sono curioso di provare con le legnose


In che senso?

Prendo un sottovaso, lo riempi in akadama, lo tieni affogato d'acqua cospargendo il tutto (dove? Sulla talea? Disciolto in acqua?) di ormone radicante?????
Correggimi xché così mi pare impossibile (soprattutto l'immersione in acqua) ...io non ho capito.

Inviato dal mio MotoG3 utilizzando Tapatalk

Rick Defender
Messaggi: 112
Iscritto il: mar nov 08, 2016 9:18 am
Località: IT Bologna

Re: RE: Re: Nuovo metodo per far radicare le talee

Messaggio da leggereda Rick Defender » mer ago 08, 2018 6:41 am

Armando ha scritto:
santiago ha scritto:Armando, gentilmente...con questo sistema come si fa a controllare la radicazione della talea? E al momento di estrarla non si rischia di danneggiare le sottili radichette?
Io ho provatoa taleizzare nello sfagno dei getti vigorosi di azalea...a distanza di oltre un mese sembrano stare benissimo ma nel sollevarle dal substrato non si vedono neanche mezza radice.... e poi crollano... boh....


Su di un paio di talee di rosa infilate singolarmente nella patata come da foto sopra, dopo l'avvenuta ripresa vegetativa sempre più abbondante (si toglie la bottiglia perchè ha terminato il suo compito), le radichette uscivano dalla patata per iniziare successivamente ad alimentarsi maggiormente grazie alla presenza del terriccio. Quando le radici si erano rinforzate continuavano la lora attività nel vaso di plastica.

La patata quindi quando marcisce non genera problema?
Mo come fare per non fare radicare la patata???!

Armando
Messaggi: 1484
Iscritto il: sab giu 26, 2010 10:57 am
Località: TARZO (TV)
Contatta:

Re: Nuovo metodo per far radicare le talee

Messaggio da leggereda Armando » mer ago 08, 2018 4:15 pm

Se non vogliamo che anche la patata germogli, è molto semplice: eliminiamo i suoi germogli al loro apparire!

stoncold10
Messaggi: 38
Iscritto il: mer gen 04, 2006 7:36 pm
Località: bologna

Re: RE: Re: Nuovo metodo per far radicare le talee

Messaggio da leggereda stoncold10 » mer ago 08, 2018 4:54 pm

Rick Defender ha scritto:
stoncold10 ha scritto:ma guarda piero...è metodo molto semplice che io ho semplificato ulteriormente e per ora funziona...ho tatto talee semolegnose di 4 5 cm e messe in akadama dentro un sottovaso con acqua costante e sparsa di ormone radicante.l'articolo dice che in questo sistema si possono fare talee bene o male x tutta la stagione e anche specie di difficile radicazione.poi bisognera' vedere....sono curioso di provare con le legnose


In che senso?

Prendo un sottovaso, lo riempi in akadama, lo tieni affogato d'acqua cospargendo il tutto (dove? Sulla talea? Disciolto in acqua?) di ormone radicante?????
Correggimi xché così mi pare impossibile (soprattutto l'immersione in acqua) ...io non ho capito.

Inviato dal mio MotoG3 utilizzando Tapatalk

allora prendo le mie talee e le metto in un vasetto normale in pura akadama.poi prendo un sottovaso e lo riempio di acqua e disciolgo 2 3 cucchiaini di ormone radicante.dopodiche prendo in mio vaso e lo posiziono nel sottovaso affogato per 2 3 cm.per ora ha funzionato

Rick Defender
Messaggi: 112
Iscritto il: mar nov 08, 2016 9:18 am
Località: IT Bologna

Re: RE: Re: RE: Re: Nuovo metodo per far radicare le talee

Messaggio da leggereda Rick Defender » mer ago 08, 2018 6:06 pm

stoncold10 ha scritto:
allora prendo le mie talee e le metto in un vasetto normale in pura akadama.poi prendo un sottovaso e lo riempio di acqua e disciolgo 2 3 cucchiaini di ormone radicante.dopodiche prendo in mio vaso e lo posiziono nel sottovaso affogato per 2 3 cm.per ora ha funzionato


E non cospargi neppure la talea di ormone alla base?

stoncold10
Messaggi: 38
Iscritto il: mer gen 04, 2006 7:36 pm
Località: bologna

Re: RE: Re: RE: Re: Nuovo metodo per far radicare le talee

Messaggio da leggereda stoncold10 » mer ago 08, 2018 7:01 pm

Rick Defender ha scritto:
stoncold10 ha scritto:
allora prendo le mie talee e le metto in un vasetto normale in pura akadama.poi prendo un sottovaso e lo riempio di acqua e disciolgo 2 3 cucchiaini di ormone radicante.dopodiche prendo in mio vaso e lo posiziono nel sottovaso affogato per 2 3 cm.per ora ha funzionato


E non cospargi neppure la talea di ormone alla base?

si in genere cospargo ma alcune sono cresciute anche senza.


Torna a “Coltiviamo insieme”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Niknik e 9 ospiti