COSTRUZIONE IMPIANTI GOCCIA A GOCCIA

Domande e risposte sui problemi che si possono incontrare durante la lavorazione dei bonsai.
Aiutiamoci vicendevolmente!!!
Forum per coltivazione a livello base
Rispondi
sandra
Messaggi: 330
Iscritto il: ven nov 20, 2015 10:48 pm
Località: Provincia di Venezia

Re: COSTRUZIONE IMPIANTI GOCCIA A GOCCIA

Messaggio da leggere da sandra » gio lug 14, 2016 5:27 pm

sono quelli arancioni in basso a destra?

Immagine
0

sandra
Messaggi: 330
Iscritto il: ven nov 20, 2015 10:48 pm
Località: Provincia di Venezia

Re: COSTRUZIONE IMPIANTI GOCCIA A GOCCIA

Messaggio da leggere da sandra » gio lug 14, 2016 5:30 pm

o uno di questi due?

Immagine
Immagine
0

gabriele93
Messaggi: 1747
Iscritto il: lun giu 02, 2014 9:43 am
Località: Pienza (siena)

Re: COSTRUZIONE IMPIANTI GOCCIA A GOCCIA

Messaggio da leggere da gabriele93 » gio lug 14, 2016 5:45 pm

o uno di questi due?

Immagine
Questo qui sopra, solo che i miei hanno il sostegno di plastica nera che si conficca nel terreno :D

Immagine
0

Diego92
Messaggi: 1322
Iscritto il: mar apr 28, 2015 9:48 pm
Località: Vicenza

Re: COSTRUZIONE IMPIANTI GOCCIA A GOCCIA

Messaggio da leggere da Diego92 » gio lug 14, 2016 6:21 pm

Ma per questi impianti usate la normale acqua del rubinetto senza lasciare decantare?
0

muschio
Messaggi: 600
Iscritto il: gio mar 20, 2014 11:28 pm
Località:

Re: COSTRUZIONE IMPIANTI GOCCIA A GOCCIA

Messaggio da leggere da muschio » gio lug 14, 2016 8:05 pm

per tubi e gocciolatori/irrigatori e raccordi consiglio caldamente gardena... costa qualcosa di piu' ma e' decisamente meglio di claber come qualita' dei materiali affidabilità' e praticità' nell'uso/manutenzione..
i gocciolatori vanno bene se si usano terricci mediamente argillosi non per vasi dove c'e' troppa pomice se non usandone almeno 4 o piu' a vaso.
per quelli e' meglio usare micro-irrigatori o se ben posizionati ancora meglio secondo me micro-nebulizzatori..
personalmente ho accantonato gocciolatori o irrigatori regolabili, non sono molto utili, costano di piu' e sono meno affidabili..
se volete una soluzione economica che usato l'anno scorso
0

sandra
Messaggi: 330
Iscritto il: ven nov 20, 2015 10:48 pm
Località: Provincia di Venezia

Re: COSTRUZIONE IMPIANTI GOCCIA A GOCCIA

Messaggio da leggere da sandra » ven lug 15, 2016 10:16 am

Ma per questi impianti usate la normale acqua del rubinetto senza lasciare decantare?
Io si

Ovviamente dipende dalle piante: non per le acidofile
0

Diego92
Messaggi: 1322
Iscritto il: mar apr 28, 2015 9:48 pm
Località: Vicenza

Re: COSTRUZIONE IMPIANTI GOCCIA A GOCCIA

Messaggio da leggere da Diego92 » ven lug 15, 2016 11:09 am

Ok grazie.. In effetti è un gran impegno innaffiare le piante in questo periodo periodo.
0

michelo
Messaggi: 1070
Iscritto il: mer nov 26, 2014 5:44 pm
Località: prov. Latina

Re: COSTRUZIONE IMPIANTI GOCCIA A GOCCIA

Messaggio da leggere da michelo » ven lug 15, 2016 3:50 pm

Con i substrati denanti che si usano nei bonsai il gocciolatore non bagna quasi nulla.

Io uso gli irrigatori in foto. Cosi si copre una superficie più ampia. Ne metto 2 o 3 per vaso oppure, come nel caso in foto, ne metto uno e poi faccio un paio di fori nel tubicino cosi da creare un paio di getti d'acqua extra. Mi bastano 2minuti per 1 volta al giorno (vasi all'ombra). Per ora tutto bene :)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

muschio
Messaggi: 600
Iscritto il: gio mar 20, 2014 11:28 pm
Località:

Re: COSTRUZIONE IMPIANTI GOCCIA A GOCCIA

Messaggio da leggere da muschio » sab lug 16, 2016 1:56 pm

l'anno scorso ho usato una soluzione prendendo spunto da questo o un altro forum non ricordo,molto funzionale, ideale per terreni molto drenanti,e molto economica eliminando di fatto l'acquisto di gocciolatori che non e' poca cosa con molte piante.. io l'ho usata per due settimane di assenza e non ho avuto cedimenti o falle di qualche tipo.
consiste nel fare un anello col tubo capillare unendo i due capi con un raccordo a "T".. il tubo andrà' poggiato sul terreno attorno al tronco ,e sara' bucherellato diventando praticamente un tubo gocciolante.. forando con un ago si ottengono microzampilli, ma consiglio un chiodo o qualcosa di piu' grosso o i fori si ottureranno facilmente col calcare(basta ogni tanto ripassarci l'ago/chiodo)..

p.s. per questo tipo di accrocco consiglio sempre gardena, il tubo e' piu' flessibile e i miniraccordi a sgancio rapido sono molto piu' comodi.. con materiale claber per riuscire a sfilare i tubicini rischi di rovinare le piante tanto che e' meglio tagliarli a volte :roll:
0

Ronzino
Messaggi: 471
Iscritto il: mer set 30, 2015 10:13 am
Località: Altamura (BA)

Re: COSTRUZIONE IMPIANTI GOCCIA A GOCCIA

Messaggio da leggere da Ronzino » mar lug 19, 2016 3:42 pm

Io li ho simili a quelli di Sandra e faccio 10 minuti ogni 12 ore. Però c'è da considerare che ne ho 62 collegati ad un solo rubinetto e quindi il cocciolamento è abbastanza lento
0

Avatar utente
Psycho_alchemist
Moderatore
Messaggi: 3967
Iscritto il: mer mag 06, 2015 10:17 am
Località: Milano

Re: COSTRUZIONE IMPIANTI GOCCIA A GOCCIA

Messaggio da leggere da Psycho_alchemist » mar lug 19, 2016 3:57 pm

Io li ho simili a quelli di Sandra e faccio 10 minuti ogni 12 ore. Però c'è da considerare che ne ho 62 collegati ad un solo rubinetto e quindi il cocciolamento è abbastanza lento
In questo caso puoi provare con una T sotto al rubinetto a creare un anello di tubo, da questo anello fai partire le derivazioni di tubicini. Con questo metodo non dovresti avere differenze grosse di pressione tra il primo e l'ultimo tubicino e avere una buona pressione per spruzzare.
0

LZ09
Messaggi: 351
Iscritto il: ven apr 10, 2009 8:55 pm
Località:

Re: COSTRUZIONE IMPIANTI GOCCIA A GOCCIA

Messaggio da leggere da LZ09 » dom dic 24, 2017 9:17 pm

Ho un po' di domande, magari ci sarà qualche ripetizione :oops: .

Che sezione usate per il tubo principale? Io dovrei fare un giro abbastanza lungo per il giardino e mi chiedevo se quello da mezzo pollice bastasse.

Indicativamente quanti gocciolatori si possono derivare poi con il tubo da 1/4"?

D'inverno lo togliete immagino?

Quanto vi dura il tubo? Meglio pvc o pe?

Qualcuno ha provato con l'acqua piovana da cisterna? Si riesce a filtrarla per non intasare il tubo?

Come avete disposto gli spruzzatori nei vasi? Pensavo magari di usarli al posto dei gocciolatori.

Grazie!
0

Avatar utente
francobet
Moderatore
Messaggi: 16816
Iscritto il: ven lug 09, 2004 10:20 am
Località: Serramazzoni ( MO )

Re: COSTRUZIONE IMPIANTI GOCCIA A GOCCIA

Messaggio da leggere da francobet » lun dic 25, 2017 6:05 pm

i diametri dei tubi sono quelli standard, in vendita
io di gocciolatori in totale, ne ho , per centralina, circa 50 ad occhio...
in inverno smonto solo le centraline, per evitare rotture ( già successo con una gelata anticipata..azz...)
il tubo, se lo acquisti buono, dura anni ( le mie sono 8 anni che le ho installate nella casa nuova ) , però ho acquistato una partita di tubo ...scarso.-
si secca e si spezza ( sarebbe meglio tenerlo in ombra, anche per evitare surriscaldamenti dell'acqua all'interno )
non uso spruzzatori, solo gocciolatori
0

LZ09
Messaggi: 351
Iscritto il: ven apr 10, 2009 8:55 pm
Località:

Re: COSTRUZIONE IMPIANTI GOCCIA A GOCCIA

Messaggio da leggere da LZ09 » mar mag 01, 2018 7:47 pm

Utilizzi tubo da 1/2" cioè da 13mm? Perché temo che innestando un numero consistente di raccordi per il tubo da 1/4 ne riduca troppo la sezione, oltre magari ad avere problemi di portata.
0

Avatar utente
francobet
Moderatore
Messaggi: 16816
Iscritto il: ven lug 09, 2004 10:20 am
Località: Serramazzoni ( MO )

Re: COSTRUZIONE IMPIANTI GOCCIA A GOCCIA

Messaggio da leggere da francobet » mer mag 02, 2018 12:46 pm

si il tubo è di 13 mm, apposito.
facendo l'anello, la pressione non diminuisce, o , se lo fa, diminuisce di poco
0

Rispondi