COSTRUZIONE IMPIANTI GOCCIA A GOCCIA

Domande e risposte sui problemi che si possono incontrare durante la lavorazione dei bonsai.
Aiutiamoci vicendevolmente!!!
Forum per coltivazione a livello base
Rispondi
Amuru
Messaggi: 4024
Iscritto il: dom mar 05, 2006 10:30 pm
Località: Pisa

Messaggio da leggere da Amuru » gio mar 27, 2008 4:14 pm

Già ... semplicemente scambia i sali di Calcio con sali di So***. Ergo aumenta la salinità  dell'acqua, riducendone il calcare. Infatti gli addolcitori vanno ricaricati con sale..
Inutile dire che le piante non gradiscono [B)]
0

Avatar utente
francobet
Moderatore
Messaggi: 16910
Iscritto il: ven lug 09, 2004 10:20 am
Località: Serramazzoni ( MO )

Messaggio da leggere da francobet » gio mar 27, 2008 4:17 pm

ecco appunto...[;)][;)][;)][;)]

a proposto Amuru, hai operato sul prunus con quel prodotto di cui parlavamo in MP ?
0

valo75
Messaggi: 367
Iscritto il: mar lug 17, 2007 10:26 pm
Località:

Messaggio da leggere da valo75 » gio mar 27, 2008 11:52 pm

io ho inizziato a usare un impianto fai da te con costo zero basta andare in un qualsiasi ospedale e farsi dare i deflussori delle flebo che vengono buttati via ogni giorno collegati poi a dei contenitori pieni di acqua.I deflussori sono regolabili e si puo decidere la velocita delle gocce d'acqua. Costo dell'impianto 0 euri[8D][8D][8D][8D][8D][8D]
0

Avatar utente
francobet
Moderatore
Messaggi: 16910
Iscritto il: ven lug 09, 2004 10:20 am
Località: Serramazzoni ( MO )

Messaggio da leggere da francobet » gio mar 27, 2008 11:54 pm

perಠvalo hai un gocciolamento continuo di acqua, anche se minimo
0

Amuru
Messaggi: 4024
Iscritto il: dom mar 05, 2006 10:30 pm
Località: Pisa

Messaggio da leggere da Amuru » ven mar 28, 2008 2:05 am

SଠFranco l'ho somministrata la terapia... od***, la cosa pi๠bella è stata la faccia delle infermiere a cui ho chiesto un paio di flaconi quando gli ho spiegato a cosa serviva [:D]

Cmq doppia somministrazione, direttamente alla base, a distanza di 1 settimana. Purtroppo dopo 24 ore dalla seconda ha piovuto [B)]

Cmq secondo un tizio di un'agraria anche il B. subtilis è un antagonista naturale per cui appena arriva gi๠di Agrobacter.

P.S: erano due castagni [:)]
0

Avatar utente
francobet
Moderatore
Messaggi: 16910
Iscritto il: ven lug 09, 2004 10:20 am
Località: Serramazzoni ( MO )

Messaggio da leggere da francobet » ven mar 28, 2008 11:40 am

e tu dovevi vedere la faccia del medico a cui ho chiesto il prodotto e per cosa mi serviva,[:p][:D][:D][:D][:D][:D]

se non era il fratello di mia cognata, secondo me mi ricoverava!!![;)]
0

chicco75
Messaggi: 4915
Iscritto il: mar mar 11, 2008 3:43 pm
Località:

Messaggio da leggere da chicco75 » ven mar 28, 2008 11:40 am

<i>Messaggio inserito da valo75</i>

io ho inizziato a usare un impianto fai da te con costo zero basta andare in un qualsiasi ospedale e farsi dare i deflussori delle flebo che vengono buttati via ogni giorno collegati poi a dei contenitori pieni di acqua.I deflussori sono regolabili e si puo decidere la velocita delle gocce d'acqua. Costo dell'impianto 0 euri[8D][8D][8D][8D][8D][8D]
NON SPENDI NIENTE X L'IMPIANTO MA SPENDI X CURARE LE MALATTIE CHE TI PRENDI DAI TUBI

[:246][:246][:246][:246]
0

Avatar utente
francobet
Moderatore
Messaggi: 16910
Iscritto il: ven lug 09, 2004 10:20 am
Località: Serramazzoni ( MO )

Messaggio da leggere da francobet » ven mar 28, 2008 10:46 pm

beh chicco non deve mica irrigarsi lui...[:D]
0

Sperac
Messaggi: 1573
Iscritto il: sab apr 08, 2006 10:23 am
Località:

Messaggio da leggere da Sperac » mer apr 09, 2008 7:10 pm

Faccio una piccola domanda :) non avendo un rubinetto in terrazzo, e non potendo mettere un rubinetto in terrazzo, dato l'esiguo numero di piante che ho a disposizione, pensavo di mettere una tanica da 20 litri circa, una pompetta ad immersione connessa ad un timer che per un tempo predeterminato ogni giorno da corrente elettrica alla presa cui è collegata la pompetta, che inizia a sparare acqua nei tubicini ed innaffia il terreno delle piante, dimensionando la durata dell'innaffiatura alle necessità  della pianta, ed alla capienza massima della tanica, potrei tirare avanti giusto quel sabato-domenica che sto via.
Qualcuno ha già  provato qualcosa di simile? risultati? consigli?
0

maxmelo
Messaggi: 6714
Iscritto il: dom nov 21, 2004 1:57 pm
Località: Alessandria

Messaggio da leggere da maxmelo » mer apr 09, 2008 8:44 pm

sperac, si penso che possa funzionare: esiste anche un prodotto (mannaggia non mi viene in mente la marca) fatto esattamente cosi ... solo che funziona a batterie ... [:D][;)]
0

Avatar utente
francobet
Moderatore
Messaggi: 16910
Iscritto il: ven lug 09, 2004 10:20 am
Località: Serramazzoni ( MO )

Messaggio da leggere da francobet » mer apr 09, 2008 9:45 pm

l'unico problema è la spinta della pompa.

se bassa non riesce a mantenerti la stessa portata e garantirti un giusto irrigamento.
0

Amuru
Messaggi: 4024
Iscritto il: dom mar 05, 2006 10:30 pm
Località: Pisa

Messaggio da leggere da Amuru » gio apr 10, 2008 1:29 am

La cosa direi che è possibile, ma come dice Francobet, sarebbe utile fare prima una prova per vedere se la pressione è sufficiente..
0

umbebigo
Messaggi: 227
Iscritto il: ven giu 08, 2007 4:14 pm
Località:

Messaggio da leggere da umbebigo » gio apr 10, 2008 12:45 pm

<i>Messaggio inserito da maxmelo</i>

sperac, si penso che possa funzionare: esiste anche un prodotto (mannaggia non mi viene in mente la marca) fatto esattamente cosi ... solo che funziona a batterie ... [:D][;)]
è esattamente quello che cerco io!! [:D][:0] la marca non è tra quelle citate in precedenza nei vari post, ho controllato...[:(]
Max, se ti venisse in mente me lo fai sapere? io nel frattempo continuo la mia ricerca disperata ....
(oppure faccio passare un filo nei cassettoni delle tapparelle e porto la corrente fuori sui poggioli....)
0

Avatar utente
francobet
Moderatore
Messaggi: 16910
Iscritto il: ven lug 09, 2004 10:20 am
Località: Serramazzoni ( MO )

Messaggio da leggere da francobet » gio apr 10, 2008 3:52 pm

se non puoi in quelche modo forare il muro, puoi giustamente far passare un filo dentro al cassonetto, poi fuori nella parte esterna di dove si avvolge la tapparella, poi lungo la finestra[;)][;)]

io ho fatto cos' con un filo per il sensore della temparatura esterna del termometro elettronico che ho in casa.[;)][;)]
0

umbebigo
Messaggi: 227
Iscritto il: ven giu 08, 2007 4:14 pm
Località:

Messaggio da leggere da umbebigo » gio apr 10, 2008 4:09 pm

<i>Messaggio inserito da francobet</i>

se non puoi in quelche modo forare il muro, puoi giustamente far passare un filo dentro al cassonetto, poi fuori nella parte esterna di dove si avvolge la tapparella, poi lungo la finestra[;)][;)]

io ho fatto cos' con un filo per il sensore della temparatura esterna del termometro elettronico che ho in casa.[;)][;)]
ho paura che alla fine farಠcosà¬...metterಠuna presa per esterno e il filo lo farಠpassare in una canalina....[8)][;)]
0

Rispondi