Cedro del Libano

Forum con argomenti di livello avanzato.
Solo gli UTENTI REGISTRATI possono accedere a questo forum.
Vai alla pagina del Login oppure Registrati
Regole del forum
Gli Argomenti di scarso rilievo, verranno rimossi o spostati senza alcun avviso
Rispondi
CHUBA
Messaggi: 6776
Iscritto il: mar set 07, 2004 11:22 pm
Località:
Contatta:

Cedro del Libano

Messaggio da leggere da CHUBA » mar gen 23, 2007 7:36 pm

Apro questo post per rendervi partecipi di una molto prossima lavorazione di un Cedro del Libano, essenza che mi ha sempre affascinato, e di cui sono alla ricerca da sempre di un buon materiale da poter trasformare a bonsai.
Cosa molto difficile visto che qui da noi non cresce in natura purtroppo [}:)][}:)][}:)]



Un po di storia.....

Verso la fine dell'estate Enrico e Rita sono venuti a trovare me e la mia morosa, e, dopo un pranzetto a base di pesce preparato dal sottoscritto le rispettive morose sono andate al mare ed io ed Enrico siamo rimasti a chiacchierare di quello che pi๠ci piace "IL BONSAI".
Parlando parlando gli dico che il Cedro del Libano come essenza mi è sempre piacciuta veramente tanto, lui mi dice che un suo amico voleva disfarsi di un Cedro del Libano acquistato in un vivaio che coltivava da ormai pi๠di 20 anni.
Presto detto, gli dico che mi sarebbe interessato veramente tanto previa visione della pianta, quindi Enrico dopo avermi rassicurato che ne valeva veramente la pena, e promettendomi di mandarmi le foto della pianta in questione non appesa arrivato a casa cosଠpotevo valutare la pianta e decidere se prenderla oppure no.
La giornata è passata splendidamente fino al momento di doverci ahimè salutare.
La sera stessa apro la posta elettronica e vedo con piacere che Enrico mi aveva inviato le foto del Cedro.
Me le stu*** ben bene poi rispondo subito alla mail per confermare ad Enrico che quel Cedro del Libano ormai era diventato mio.
Adesso è giunto il momento tanto atteso di metterci le mani!!!!!

Quindi sono a chiedervi come lo lavorereste voi.

<b>Immagine:</b>
Immagine
<font size="1"> 35,23à‚ KB</font id="size1">

<b>Immagine:</b>
Immagine
<font size="1"> 42,13à‚ KB</font id="size1">

particolare del piede della pianta per valutarne le dimensioni

<b>Immagine:</b>
Immagine
<font size="1"> 36,85à‚ KB</font id="size1">

Adesso tocca a voi, carta bianca ragazzi!!!!!!!
0

Enrico Savini
Messaggi: 27559
Iscritto il: lun lug 26, 2004 5:14 pm
Località: Monteveglio(BO)

Messaggio da leggere da Enrico Savini » mar gen 23, 2007 8:07 pm

tutto giustissimo, piccola aggiuntina...la pianta era stata impostata molti anni fa da un amatore toscano, al tempo anke conosciuto, era alta 80 cm ed essendo stata forgiata in modo pionieristico presentava molti difetti;enormi palki a mಠdi padelle per uova al tegamino, un tratto cilindrico mantenuto tale negli anni, una altezza esorbitante ecc.. tuttavia è raro oggidଠtrovare dei cedri del libano con queste caratteristike per cui ho proceduto con una sommaria potatura( vedete alcuni rametti verdi per mantenere vivo il legno ke potrebbe diventare una interessante parte secca )...come sempre mai precludersi ex ante alcune soluzione..[;)]
0

briscola
Messaggi: 3182
Iscritto il: ven lug 30, 2004 8:11 pm
Località:

Messaggio da leggere da briscola » mar gen 23, 2007 8:11 pm

allora vista la potatura presumo che si ricostruirà  la chioma con un solo ramo [;)]
0

Enrico Savini
Messaggi: 27559
Iscritto il: lun lug 26, 2004 5:14 pm
Località: Monteveglio(BO)

Messaggio da leggere da Enrico Savini » mar gen 23, 2007 8:12 pm

probabile....[8D]
0

nicetom
Messaggi: 3823
Iscritto il: sab lug 01, 2006 4:43 pm
Località:

Messaggio da leggere da nicetom » mar gen 23, 2007 8:16 pm

Secondo me si dovrebbe cercare di dare movimento alla parte superiore del tronco... Dal punto successivo a dove portono i due rami di grosse dimensioni... Lo so non è facile,viste soprattutto le dimensioni,ma con l'aiuto di due sbarre di ferro ai lati e due tasselli inseriti nei punti da piegare potrebbe essere possibile... Non so se mi sono spiegato.. Sennಠlavorare il tenjin a secco e impostre i palchi in maniera classica.. Ultima idea... L'inserimento di una roccia su un lato sacrificando qualche ramo per distogliere l'attenzione dalla parte superiore spoglia!! Scusate se ho detto strafalcioni l'uno dopo l'altro!!!
0

freg
Messaggi: 5373
Iscritto il: mer nov 23, 2005 4:16 pm
Località: Genova

Messaggio da leggere da freg » mar gen 23, 2007 8:19 pm

Grande Chuba, abbiamo parlato di questo cedro insieme a Olly e le nostre tre consorti davanti ad una bella e buona birra fresca seduti ad un tavolo fuori dalla Giareda e mi ricordo quanto eri entusiasta di questa pianta.
Detto questo , anch'io amo molto quest' essenza, molto resistente alle torture con delle vegetazioni pazzesche. Unico neo come sai à© che non caccia indietro neanche a morire quindi se si pulisce la vegetazione bisogna far bene i conti[;)]
La tua ha un piede pazzesco talmente conico che io non parlerei di inclinazioni. Pero' bisogna creare un apice . Poi dipende dalla forma che hai in mente, il cedro in natura ha lunghi rami vuoti con grandi palchi .
Vedo dei rametti verdi in alto ma vedo anche il terzo ramo a dx che potrebbe andare dietro e salire ad avvolgere il tronco in alto cove si potrebbe fare un bel secco. Altra cosa , quando si fila attenzione agli attacchi dei rami, tendono a staccarsi facilmente quindi bisogna piegare un po' dopo.
Ora me lo stu*** un po', contento di vedere finalmente questa pianta.
Ciao[:D][:D][:D][:D][:D]
0

CHUBA
Messaggi: 6776
Iscritto il: mar set 07, 2004 11:22 pm
Località:
Contatta:

Messaggio da leggere da CHUBA » mar gen 23, 2007 8:36 pm

In effetti Freg è proprio cosà¬[;)]

Un piccolo segreto, i rametti in apice sono stati lasciati per non far diventare troppo duro il legno che sarà  trasformato in jin o ten jin[;)]
0

OKUSAI
Messaggi: 3021
Iscritto il: lun nov 08, 2004 10:13 am
Località:

Messaggio da leggere da OKUSAI » mar gen 23, 2007 8:45 pm

Bhè scegliendo uno dei 2 rimanenti rami, c'esce sicuramente qualcosa d'interessante!
Ricordo questa pianta! [^][;)]
0

freg
Messaggi: 5373
Iscritto il: mer nov 23, 2005 4:16 pm
Località: Genova

Messaggio da leggere da freg » mar gen 23, 2007 8:54 pm

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">Citazione:<i>Messaggio inserito da CHUBA</i>

In effetti Freg è proprio cosà¬[;)]

Un piccolo segreto, i rametti in apice sono stati lasciati per non far diventare troppo duro il legno che sarà  trasformato in jin o ten jin[;)]
[/quote]
<font size="3"></font id="size3"><font color="red"></font id="red">conosco il trucchetto, con Enrico abbiamo fatto la stessa cosa su un piccolo mugo da palestra, risultato : il rametto ha cinque o sei latenti che stanno partendo [;)]
Quando hai previsto la lavorazione?
0

CHUBA
Messaggi: 6776
Iscritto il: mar set 07, 2004 11:22 pm
Località:
Contatta:

Messaggio da leggere da CHUBA » mar gen 23, 2007 9:00 pm

tempo permettendo giovedà¬[;)]
0

freg
Messaggi: 5373
Iscritto il: mer nov 23, 2005 4:16 pm
Località: Genova

Messaggio da leggere da freg » mar gen 23, 2007 9:15 pm

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">Citazione:<i>Messaggio inserito da CHUBA</i>

tempo permettendo giovedà¬[;)]
[/quote]<font size="3"></font id="size3"><font color="red"></font id="red">vai di foto[;)][:p][:p]
0

GoJu
Messaggi: 8721
Iscritto il: mer gen 26, 2005 4:10 pm
Località: xyz

Messaggio da leggere da GoJu » mar gen 23, 2007 9:20 pm

Me lo ricordo 'sto cedro, sia prima che dopo la potatura...
Son curioso di veder gli sviluppi[:p]
Lo vedo bene leggermente inclinato, secco da una parte e vegetazione che scende dall'altra...
0

Avatar utente
francobet
Moderatore
Messaggi: 16501
Iscritto il: ven lug 09, 2004 10:20 am
Località: Serramazzoni ( MO )

Messaggio da leggere da francobet » mar gen 23, 2007 9:47 pm

anche io sono curioso di vedere l'evolversi della lavorazione...[;)][;)][;)]

bella piantuzza e essenza poco nota[;)][;)] che in mano a te sicuramente rivedremo spesso...[;)][;)][;)]
0

Enrico Savini
Messaggi: 27559
Iscritto il: lun lug 26, 2004 5:14 pm
Località: Monteveglio(BO)

Messaggio da leggere da Enrico Savini » mar gen 23, 2007 10:04 pm

nicetom mi sà  ke quella parte di tronco alta e cilindrica non devi pi๠calcolarla[;)]
0

maxmelo
Messaggi: 6714
Iscritto il: dom nov 21, 2004 1:57 pm
Località: Alessandria

Messaggio da leggere da maxmelo » mar gen 23, 2007 10:07 pm

whoah!!! [:D] bel piedino e usando un ramo ci tiri fuori una conicita' da urlo ... [;)] ... aspetttiamo l'evoluzione![:D]
0

Rispondi