La mia prima azalea

Domande e risposte sui problemi che si possono incontrare durante la lavorazione dei bonsai.
Aiutiamoci vicendevolmente!!!
Forum per coltivazione a livello base
santiago
Messaggi: 410
Iscritto il: ven feb 20, 2009 11:18 pm
Località:

Re: La mia prima azalea

Messaggio da leggere da santiago » mer lug 15, 2020 8:17 pm

Già così è un po' più chiaro..
Bene!
Buon divertimento, il filo mettilo in inverno, la pianta deve aver sentito il freddo, così la linfa è al minimo e i rami sono più malleabile.
Ciao
0

michelo
Messaggi: 1080
Iscritto il: mer nov 26, 2014 5:44 pm
Località: prov. Latina

Re: La mia prima azalea

Messaggio da leggere da michelo » gio lug 16, 2020 12:58 am

vista la dominanza basale della azalea io taglierei tutti i rami che partono dalla base a filo con la tronchese sferica.
0

Avatar utente
max_u
Messaggi: 361
Iscritto il: ven ott 04, 2019 7:52 am
Località: Milano

Re: La mia prima azalea

Messaggio da leggere da max_u » gio lug 16, 2020 6:52 am

Ciao Michelo,
grazie per il consiglio, intendi quelli piccoli che ho lasciato nella parte posteriore, oppure i monconi grossi del lavoro precedente (non mio)?
Saluti.
Max

P.S.: un grazie anche a Santiago per l'ultimo consiglio! :lol:
0

michelo
Messaggi: 1080
Iscritto il: mer nov 26, 2014 5:44 pm
Località: prov. Latina

Re: La mia prima azalea

Messaggio da leggere da michelo » gio lug 16, 2020 10:38 pm

i monconi non so dipende che ci vuoi fare. non mi ricordo di aver visto azalee con jin forse il legno non si presta, non so.

intendevo i rami verdi, tagli in basso per concentrare l'energia in alto.
0

Avatar utente
max_u
Messaggi: 361
Iscritto il: ven ott 04, 2019 7:52 am
Località: Milano

Re: La mia prima azalea

Messaggio da leggere da max_u » sab ott 17, 2020 7:56 am

Ciao a tutti, posto alcune foto, per aggiornamento, della mia piccola azalea.
Penso di essere riuscito a fare un buon step di coltivazione, dato che ad oggi, la piccola sembra stare bene e ha reagito positivamente alla potatura "estiva". Cosa ne pensate? Quando secondo voi si può intervenire con una potatura un po' più "pesante" per cercare di darle una forma alla pianta, magari aiutandosi con il filo?
Altri consigli dagli esperti di azalee?
Grazie a tutti.
Un saluto.
Max
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

Avatar utente
max_u
Messaggi: 361
Iscritto il: ven ott 04, 2019 7:52 am
Località: Milano

Re: La mia prima azalea

Messaggio da leggere da max_u » mer ott 21, 2020 2:37 pm

Ciao ragazzi, dove sono finiti gli esperti di azalee?
0

Avatar utente
max_u
Messaggi: 361
Iscritto il: ven ott 04, 2019 7:52 am
Località: Milano

Re: La mia prima azalea

Messaggio da leggere da max_u » sab nov 14, 2020 10:30 am

Ciao a tutti,
penso d'avere un problema con la mia piccola azalea, ma chiedo a voi più esperti se è così, oppure mi sto preoccupando per nulla.
Premetto che non sono esperto di azalee (a dire il vero non sono esperto di nulla!!!) e in passato mi sono appoggiato a voi, soprattutto a Santiago, ma vedo che è un po' che non scrive.
Fino a un 3 settimane fa la pianta sembrava star bene, quando ho postato le ultime foto. Da circa una settimana cominciano a comparire foglie gialle.
Come scritto, non so se è normale in questa stagione, e a differenza di qualche mese fa, forse non riesco a regolarmi bene con l'acqua, sarà quello. Ora annaffio una volta a settimana, qui a Milano non c'è ne caldo (8/13 gradi) ne sole.
Voi che dite? Posto alcune foto per far sì che possiate darmi un parere.
Grazie.
Un saluto.
Max
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
0

Doran94
Messaggi: 73
Iscritto il: mar mar 06, 2018 3:39 pm
Località: Varese

Re: La mia prima azalea

Messaggio da leggere da Doran94 » sab nov 14, 2020 12:13 pm

Ciao, è normale in questo periodo. Semplice ricambio fogliare, nulla di preoccupante
0

Avatar utente
max_u
Messaggi: 361
Iscritto il: ven ott 04, 2019 7:52 am
Località: Milano

Re: La mia prima azalea

Messaggio da leggere da max_u » sab nov 14, 2020 8:54 pm

Grazie Doran94,
avevo il sospetto, diciamo che per lo più lo speravo, che poteva essere un ricambio fogliare, ma non sapevo esattamente se era il periodo giusto.
Quindi che cosa mi devo aspettare? Che tutte le foglie "vecchie" si ingialliscano e cadano, e quelle più giovani e di dimensione minore, rimangano al loro posto senza cambiar colore?
Grazie a tutti per i consigli.
Un saluto.
Max
0

Doran94
Messaggi: 73
Iscritto il: mar mar 06, 2018 3:39 pm
Località: Varese

Re: La mia prima azalea

Messaggio da leggere da Doran94 » dom nov 15, 2020 11:24 am

Esattamente. Almeno, sulla mia ho notato che ingialliscono e cadono le foglie di dimensione maggiore e quelle più interne. L'importante è appunto che le foglie superficiali (per intenderci le "cacciate nuove") rimangano verdi
0

santiago
Messaggi: 410
Iscritto il: ven feb 20, 2009 11:18 pm
Località:

Re: La mia prima azalea

Messaggio da leggere da santiago » dom nov 15, 2020 6:05 pm

Confermo..
Se hai osservato la pianta negli ultimi 30 40 gg avrai visto che ha prodotto la gemma da fiore sull apice del verde fogliare, segno di buona salute.
In alcune varietà sono già formate da settembre, altre richiedono più tempo fino ottobre novembre
0

loiera1977
Messaggi: 194
Iscritto il: ven dic 14, 2018 7:00 pm
Località: Firenze

Re: La mia prima azalea

Messaggio da leggere da loiera1977 » lun nov 16, 2020 7:15 pm

Se non inizi a dare una piega ai rami dritti, poi sarà molto complicato. L'azalea ha rami di vetro che si spezzano a guardarli
0

Avatar utente
max_u
Messaggi: 361
Iscritto il: ven ott 04, 2019 7:52 am
Località: Milano

Re: La mia prima azalea

Messaggio da leggere da max_u » mar nov 17, 2020 1:40 pm

Grazie a tutti per la conferma che l'attuale condizione è la normalità.
Quindi secondo quanto scrive Loiera, potrei cominciare a legare con il filo anche ora?
Secondo la vostra esperienza, sui rami che ora sono molto lunghi e che hanno foglie solo all'estremità, in primavera faranno delle gemme "arretrate"?
Perchè la mia sensazione è che tendano sempre più ad allungarsi.
Grazie.
Saluti.
Max
0

Avatar utente
max_u
Messaggi: 361
Iscritto il: ven ott 04, 2019 7:52 am
Località: Milano

Re: La mia prima azalea

Messaggio da leggere da max_u » ven dic 04, 2020 8:46 pm

Ciao a tutti,
sono ancora a disturbare i super esperti di azalee.
Dato che le temperatura a Milano stanno scendendo e ieri è scesa pure la prima neve (per ora non siamo scesi sotto zero) può creare problemi lasciare la mia azalea sul balcone? Sapete dirmi quali sono le temperature "limite" che questa essenza può sopportare?
Grazie.
Un saluto.
Max
0

loiera1977
Messaggi: 194
Iscritto il: ven dic 14, 2018 7:00 pm
Località: Firenze

Re: La mia prima azalea

Messaggio da leggere da loiera1977 » sab dic 12, 2020 10:44 pm

L'azalea in natura è una pianta di montagna. Vive a temperature anche sotto 0. Tienila pure al freddo. Soprattutto se di giorno può stare al sole. Va protetto il vaso solo se scende molti gradi sotto 0
0

Rispondi